2021/2022 » Metropolimappa
La Fondazione per l'Innovazione Urbana ha collaborato con la società Dolce, promotrice del progetto, e l'ente di formazione Seneca, per coinvolgere 144 ragazzi e le ragazze delle Scuole secondarie di I grado di tre quartieri di Bologna per farsi raccontare la città dal loro punto di vista e creare una nuova mappa multimediale attraverso l’uso di strumenti digitali.  


2021/2022 » Utopie Reali 
Fondazione per l'Innovazione Urbana e SOS - School Of Sustainability di Mario Cucinella con la collaborazione e il patrocinio di Comune di Bologna, dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bologna e dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna hanno promosso Utopie Reali, un progetto di coinvolgimento di comunità, professionisti e studenti per immaginare insieme la rigenerazione del quadrante nord-ovest di Bologna. 


2021 » La Reno Galliera disegna il suo futuro
La Fondazione per l’Innovazione Urbana ha accompagnato il processo di redazione del Piano Urbanistico Generale dell'Unione Reno Galliera attraverso lo sviluppo di un percorso di partecipazione. 


2021 » Laboratorio area Marzabotto - Cierrebi - ex Velodromo
Laboratorio di Quartiere - Percorso di ascolto per individuare azioni su benessere, sport, tempo libero, sostenibilità (quartiere Porto-Saragozza).


2020/2021 » R-innovare la città. Osservatorio emergenza Coronavirus
Progetto per analizzare e ideare proposte per rispondere agli effetti socio-economici della crisi sanitaria attivando le competenze e le energie diffuse della città, attraverso attività di documentazione, di indagine e di propotipazione. 


2020/2021 » Cortile in Comune
Nell'estate del 2020 e nell'estate del 2021 la Fondazione per l'Innovazione Urbana ho promosso e realizzato nel Cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio Cortile in comune, una rassegna culturale corale e multidisciplinare articolata in una numerose serate tra reading, incontri, performance e musica. 


2020/2021 » Politico Poetico
La Fondazione per l'Innovazione ha partecipato a Politico Poetico, un progetto del Teatro dell’Argine rivolto a ragazzi e ragazze di Bologna tra i 14 e i 20 anni che frequentano gli istituti secondari, con l’obiettivo di ascoltare la loro voce su temi cruciali come Ambiente, Lavoro ed Economia, Disuguaglianze, Città e Comunità, Pace e Giustizia. 


2020/2021 » Panigale anche noi. Una biblioteca aperta a tutti
Istituzione Biblioteche Bologna, Quartiere Borgo Panigale-Reno e Fondazione per l’Innovazione Urbana hanno promosso Panigale anche noi. Una biblioteca aperta a tutti, un percorso di ascolto, collaborazione e coprogettazione di iniziative e attività fuori e dentro la Biblioteca Borgo Panigale. Il progetto è stato finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo nell'ambito dell'avviso pubblico Biblioteca: casa di quartiere - Piano Cultura Futuro Urbano.


2020/2021 » Piano Territoriale Metropolitano
La Fondazione per l’Innovazione Urbana ha accompagnato il processo di redazione del Piano Territoriale Metropolitano, promosso e realizzato dalla Città metropolitana di Bologna, attraverso un percorso di ascolto e consultazione. Il percorso si è sviluppato attraverso attività di mappatura e consultazione e quanto emerso è servito a costruire un quadro interpretativo delle principali criticità e i punti di forza dei differenti territori della città metropolitana. Il nuovo Piano è entrato in vigore a maggio 2021. 


2020 » Consegne Etiche 
La Fondazione per l'Innovazione Urbana, in collaborazione con il Comune di Bologna, grazie alla partnership con due cooperative, Dynamo e Idee in movimento e con il supporto del centro universitario per la promozione dell’impresa cooperativa AlmaVicoo, ha promosso e sviluppato un percorso per la sperimentazione della prima piattaforma cooperativa di consegne a domicilio dalla parte dei commercianti locali, dei fattorini, dei cittadini e delle cittadine e dell’ambiente. 


2020 » Goal 2030 - Giovani e città per l’Agenda 2030
La Fondazione per l’Innovazione Urbana, in partnership con il Comune di Bologna, Next Generation Italy e il Comune di San Lazzaro di Savena, è stata co-proponente del progetto Goal 2030 - Giovani e città per l’Agenda 2030, finanziato da Shaping Fair Cities, un progetto europeo coordinato dalla Regione Emilia-Romagna. Il progetto ha avuto gli obiettivi di informare e mobilitare i cittadini e le cittadine, in particolare giovani, su alcuni degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030. 


2020 » R-innovare la città - Cantiere per le famiglie e i bambini
La Fondazione per l’Innovazione Urbana e il Comune di Bologna hanno avviato un “cantiere” all’interno del percorso Ri-innovare la città con l'obiettivo di coinvolgere le comunità cittadine interessate al tema della crescita e della formazione dei più piccoli durante i primi mesi della crisi sanitaria e di accompagnare la realizzazione del servizio dei centri estivi.


2020 » Volo del colibrì
Comune di Bologna e Fondazione per l’Innovazione Urbana, in collaborazione con Radio Bologna Uno, hanno promosso in progetto Il volo del colibrì. Storie di immaginazione civica, un programma di social tv in streaming per raccontare storie di immaginazione civica a Bologna durante le fasi più critiche dell'emergenza sanitaria Covid-19.  La trasmissione web e radio ha promosso raccolte fondi solidali dedicate alla popolazione bolognese e agli ospedali Sant’Orsola, Maggiore e Bellaria ospitando in diretta sia personaggi famosi sia gente comune. 


2019/2021 » Piano Urbanistico Generale
La Fondazione per l'Innovazione Urbana ha accompagnato il percorso di revisione e approvazione del nuovo Piano Urbanistico Generale del Comune di Bologna, attraverso un articolato processo di ascolto e coinvolgimento dei cittadini. 


2019/2021 » Laboratorio ex Centro pasti 
Laboratorio di Quartiere - Percorso di co-progettazione dei futuri usi dell'edificio ex Centro Pasti di via Populonia (quartiere Savena).


2019/2020 » Bologna oltre le barriere 
Per accompagnare la candidatura della Città di Bologna al Premio Europeo Città Accessibile 2021 (Access City Award), Comune di Bologna e Fondazione per l'Innovazione Urbana hanno implementato una Candidatura condivisa e co-progettata, che ha visto coinvolte tutte le realtà del territorio bolognese che da tanti anni si occupano di disabilità.


2019/2020 » Social Borgo
La Fondazione per l’Innovazione Urbana e Immobiliare Grande Distribuzione (IGD) hanno promosso il progetto Social Borgo. Verso un centro commerciale partecipato, con l’obiettivo di valorizzare il ruolo civico del Centro Borgo all’interno del territorio urbano e di quartiere Borgo Panigale-Reno. 


2019/2020 » Laboratorio Parco dei Cedri
Laboratorio di Quartiere - Percorso di co-progettazione per la rigenerazione delle corti della Casa Gialla e Casa Rossa e dell’ex-fienile e per la valorizzazione del Parco (quartiere Savena).


2019 » R-Accordi in teatro
Concorso di idee internazionale che ha avuto l'obiettivo di acquisire la migliore proposta ideativa per il rinnovo dell’edificio del Teatro Comunale di Bologna che si trova lungo via del Guasto e del contesto urbano in cui è inserito. Il Concorso è stato promosso dal Comune di Bologna, in collaborazione con Fondazione Teatro Comunale, Fondazione per l’Innovazione Urbana, Fondazione Rusconi e Ordine degli Architetti di Bologna e si è svolto online attraverso la piattaforma dell’Ordine Architetti di Bologna. bando - esiti


2019 » Agenda Metropolitana per lo Sviluppo Sostenibile
Attività di sensibilizzazione e divulgazione dell'agenda di azioni per lo sviluppo sostenibile redatta dalla Città metropolitana di Bologna con il supporto di Comune di Bologna e Università di Bologna, per promuovere il raggiungimento degli Obiettivi Sostenibili del Millennio (in particolare 8 di questi). Collaborazione alla mappatura dei progetti esistenti, attraverso il coordinamento di una fase di consultazione rivolta ai soggetti del territorio (imprese, associazioni, cittadini, ecc.), che si è svolta da marzo a giugno 2019.


2019 » Lunetta Park: educazione, cultura, territorio
Laboratorio di Quartiere - Collaborazione a un progetto di realizzazione di attività educative, culturali e aggregative nell’area del Parco Lunetta Gamberini (quartiere Santo Stefano).


2018/2019 » Laboratorio Aria 
Percorso sperimentale di confronto e collaborazione tra soggetti diversi per creare attenzione e azione intorno al tema della qualità dell’aria. Il Laboratorio Aria è nato dalla collaborazione tra Comune di Bologna e Università di Bologna, Arpae Emilia-Romagna, Ausl Bologna e Città metropolitana di Bologna ed è stato coordinato dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana. 
Uno dei frutti del Laboratorio Aria è stato la app Che Aria è, disponinile gratuitamente sugli store, attraverso la quale è possibile conoscere quotidianamente lo stato della qualità dell'aria di Bologna e ricevere informazioni e suggerimenti. 


2018/2019 » Futuro prossimo 
Bando per supportare iniziative promosse da studenti e giovani nel quartieri e nelle biblioteche di Bologna. La prima edizione del progetto, promosso da Fondazione per l'Innovazione Urbana, Comune di Bologna e Istituzione Biblioteche con il supporto dell’Università di Bologna, ha selezionato eventi culturali, laboratori creativi, progetti, incontri, corsi formativi, azioni innovative e collaborative, servizi, percorsi di coprogettazione di eventi con la cittadinanza, da realizzarsi nei quartieri di Bologna in rapporto con le biblioteche di prossimità. bando - esiti


2018 » Racconto della città
La Fondazione promuove la cultura urbana e la divulgazione sui temi urbani a livello cittadino ma anche nazionale e internazionale.
Rientra in questo ambito dunque la funzione "storica" di Urban Center del racconto alla città sulla città e in particolare delle trasformazioni urbane in corso e in programma nel prossimo futuro.


2018 » Laboratorio PUMS
Percorso di informazione e ascolto sul PUMS - Piano Urbano della Mobilità Sostenibile della Città metropolitana di Bologna e del Comune di Bologna, coordinato dalla Fondazione per l'Innovazione Urbana con l'obiettivo di fare emergere temi e bisogni prioritari da inserire nel quadro degli obiettivi strategici del PUMS e utili anche alla stesura del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU) di Bologna. 


2017/2020 » U-Lab 
Laboratorio di pratiche partecipative dedicato alla Zona Universitaria del Progetto ROCK (Regeneration and Optimization of Cultural heritage in Knowledge and creative cities), promosso da Comune di Bologna e Università di Bologna, in collaborazione con Fondazione Rusconi e Teatro Comunale e coordinato dalla Fondazione per l'Innovazione Urbana.


2017/2019 » Laboratorio Spazi
Percorso per ridisegnare politiche e strumenti di affidamento e gestione di immobili di proprietà comunale o uso temporaneo. Il percorso pubblico, a cui hanno partecipato 51 realtà associative, ha permesso di individuare i bisogni della città ed elementi propositivi sui quali basare la riforma amministrativa. A seguito del percorso, il Comune di Bologna ha avviato l'assegnazione di alcuni immboli e il progetto delle Case di Quartiere. 


2017/2018 » LabUnder
Percorso di formazione innovativa per under 25: progetto dedicato ai ragazzi e alle ragazze di Bologna promosso dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana in collaborazione con il Comune di Bologna per raccontare, in modo inedito, spontaneo e attraverso le nuove tecnologie, la città, i suoi quartieri e l'attivismo civico dei cittadini e delle cittadine.


2017/2018 » Itabashi calls Bologna
Concorso di progettazione internazionale per under 30, promosso da Comune di Bologna, Comune di Itabashi, Urban Center Bologna, Matsuda Hirata Architects Spa e Ordine Architetti Bologna, con il patrocinio di Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Accademia di Belle Arti di Bologna e Ordine degli Ingegneri di Bologna. Aperto da dicembre 2017 a gennaio 2018, il bando invitava a ideare lo spazio permanente dedicato a Bologna all’interno della Biblioteca pubblica del Comune di Itabashi (Tokyo). bando - esiti. Successiva mostra presso i nostri spazi dei 16 progetti partecipanti al Concorso. 


2016 » Accensione civica
Un percorso per valorizzare i progetti di collaborazione diffusi in città, promosso da Urban Center Bologna, Comune di Bologna ed Enel Sole, con l’obiettivo di fornire un sostegno pratico e organizzativo a interventi e progetti di cura collaborativa della città: tutte quelle iniziative in cui associazioni, comitati e altri soggetti si impegnano insieme attivamente per prendersi cura dei beni comuni materiali, immateriali e digitali.


2015/2016 » Collaborare è Bologna
Fare insieme, vivere insieme, crescere insieme. Un progetto del Comune di Bologna, gestito insieme a Urban Center Bologna, per promuovere la cultura della collaborazione, cercando il continuo coinvolgimento della comunità per rendere più accessibili informazioni, tecnologie, risorse, spazi, conoscenza e competenze.


2015/2016 » Biciplan
Un percorso promosso dal Comune di Bologna e coordinato da Urban Center Bologna, per la redazione del Biciplan, uno strumento di programmazione che coordina gli interventi sulla ciclabilità per rendere più piacevole gli spostamenti all’interno dell’area bolognese: dalla riqualificazione dei percorsi ciclabili esistenti alla realizzazione dei nuovi, dal progetto di segnaletica e riconoscibilità degli itinerari alla creazione di servizi e allo sviluppo di idee per la comunicazione.


2014/2016 » Pilastro 2016
Un progetto di sviluppo dell'area del Pilastro promosso dal Comune di Bologna, con il contributo della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, con l'obiettivo di mettere in connessione la ricchezza del capitale sociale e culturale del Pilastro con le esigenze economiche esistenti e in via di sviluppo nell'area a nord-est della città.


2012/2016 » PAES - Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile
Il PAES è lo strumento con cui il Comune di Bologna, in collaborazione con altri soggetti della città pubblici e privati, intende ridurre le emissioni di CO2 del 20% entro il 2020. Urban Center Bologna ha curato la comunicazione del progetto.


2012/2014 » Bologna City Branding
Il progetto, promosso dal Comune di Bologna, è stato realizzato da Urban Center Bologna con il coordinamento del Prof. Roberto Grandi, la collaborazione di Bologna Welcome e la partnership di UniCredit con l'obiettivo di accrescere l’efficacia delle politiche di marketing territoriale di Bologna, sia definendo il posizionamento che la città, in dimensione metropolitana, voleva raggiungere, sia individuando le strategie più adeguate per veicolare a livello locale, nazionale e internazionale ai diversi pubblici di riferimento questo posizionamento. Questo obiettivo si è tradotto nel creare una specifica identità di Bologna, il logo "è Bologna", che venisse percepita dai turisti e nella quale si riconoscessero i cittadini stessi.


2011/2016 » Di nuovo in centro
Il percorso, promosso dal Comune di Bologna e coordinato da Urban Center Bologna, ha coinvolto istituzioni, associazioni e cittadini che sono stati chiamati a confrontarsi sulle proposte contenute nel piano per una nuova pedonalità del centro città, attraverso diversi strumenti di coinvolgimento: tavolo di consultazione, incontri pubblici, confronto on line e raccolta dei bisogni e delle opinioni dei cittadini attraverso questionari. 
Il percorso Di nuovo in centro comprende anche i laboratori In bici sui viali e Ciclabile Via Belmeloro


2013/2015 » Bella Fuori 3 Croce del Biacco
Percorso di progettazione partecipata, promosso da Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna con il Comune di Bologna, il Quartiere San Vitale e Urban Center Bologna, dedicato alla realizzazione di un'area verde a Croce del Biacco nel Quartiere San Vitale e al suo collegamento con Piazza del Colori.


2012/2015 » Bluep - Bologna Local Urban Environment Adaptation Plan
Percorso finanziato dal programma europeo LIFE+ che ha avuto come obiettivo l'elaborazione e la definizione di un Piano Locale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici per la città di Bologna. Urban Center Bologna ha supportato i partner del progetto (in particolare Comune di Bologna e Kyoto Club) nelle attività di comunicazione. 


2014 » Ortipertutti
Concorso di progettazione per una agricoltura urbana, per realizzare orti urbani di piccole-medie dimensioni e di nuova generazione all’interno di aree verdi pubbliche. Aperto dal 18 luglio al 15 settembre 2014, il bando è stato indetto da Urban Center Bologna con il Comune di Bologna, la Fondazione Villa Ghigi, l'Ordine degli Architetti di Bologna, l'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Bologna e l'Ordine degli Ingegneri di Bologna, con l'adesione di AIAPP - Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C. e il contributo di CERSAIE e Confindustria Ceramica: bando - esiti. Successiva organizzazione di eventi sul tema (convegno internazionale, mostre) e rendicotazione dei cantieri. 


2013/2014 » Passaggio a Nord-Est
Percorso di ascolto e comunicazione sulle trasformazioni urbane delle aree fra Caab, Scalo e Pilastro coordinato da Urban Center Bologna, su mandato del Comune di Bologna, in collaborazione con il Quartiere San Donato e con il supporto del fondo immobiliare proprietario delle "Aree annesse sud".


2013/2014 » Convivere Bologna
Percorsi partecipati promossi dal Comune di Bologna in collaborazione con Urban Center Bologna e il Ces.Co.Com. - Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia dell'Università di Bologna, per l'elaborazione di "Patti di Convivenza urbana" in due aree della città: Bolognina e Zona Universitaria.


2013 » Concorso di idee Spazi_UrbanCenter
Concorso di idee per il riallestimento degli spazi Urban Center aperto dal 9 luglio al 20 settembre 2013. Il progetto vincitore è stato poi sviluppato e realizzato nell'estate 2014. Il 25 settembre 2014 il nuovo allestimento di Urban Center Bologna è stato presentato alla città.
bando - esiti


2012/2013 » Percorso Scandellara 
Percorso di informazione, coinvolgimento e ascolto sugli interventi di trasformazione urbana previsti nell'area, promosso dal Comune di Bologna, d'accordo con i proprietari delle aree e il Quartiere San Vitale e con il coordinamento di Urban Center Bologna. 


2012/2013 » BoXtutti
Percorsi di partecipazione sulla fruizione condivisa degli spazi urbani, promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con i Quartieri San Donato, San Vitale e Navile, il Ces.Co.Com, l'Associazione Centrotrecento, l'Associazione Oltre e Urban Center Bologna, con l'obiettivo di ridefinire l’uso dello spazio urbano in tre specifiche aree della città dei quartieri San Donato, San Vitale e Navile. 


2010/2011 » Percorso Piazza Verdi
Percorso promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con Urban Center Bologna per riqualificare in modo condiviso gli spazi fisici di Piazza Verdi. Il laboratorio ha preso avvio con la progettazione condivisa della nuova pavimentazione e dei materiali di arredo nell'estate 2010 e ha proseguito poi con il monitoraggio del cantiere, per concludersi nella primavera del 2011.


2008/2009 » Laboratorio Bolognina Est. Dare voce a donne e uomini nella trasformazione della Bolognina Est. 
Il laboratorio Bolognina Est ha coinvolto gli abitanti del quartiere Navile nella trasformazione delle aree dismesse della Ex Caserma Sani e delle ex aree industriali Casaralta, Cevolani e Sasib, collocate nel cuore dello storico quartiere della Bolognina.


2007/2008 » Laboratorio Croce del Biacco. Sicuri di muoversi, felici di abitare. Croce del Biacco: un nuovo centro.
Laboratorio nato per informare, aprire la discussione ed elaborare progetti per il breve, medio e lungo periodo per la parte di città in continua trasformazione compresa fra le vie Mattei, Martelli, Stradelli Guelfi, la zona Roveri e le grandi infrastrutture quali la tangenziale e la ferrovia.


2007/2008 » Bologna si fa in Sette
Ciclo di incontri ed escursioni per l'informazione e la discussione sulle Sette Città del Piano Strutturale Comunale, le Sette strategie per costruire la Bologna del futuro.


2005/2007 » Laboratorio Mercato
Laboratorio nato con l'obiettivo di conciliare esigenze e visioni difformi sul futuro dell'area dell'ex mercato ortofrutticolo, un'area di oltre 30 ettari, per metà di proprietà pubblica e per metà privata, e di facilitare la comunicazione tra i vari attori coinvolti (Amministrazione comunale, abitanti, proprietari immobiliari, ecc.).


2004/2007 » Forum cittadino Bologna città che cambia 
Percorso di urbanistica partecipata promosso dal Comune di Bologna per la costruzione condivisa del Piano Strutturale Comunale.


2006 » Laboratorio San Donnino
Percorso di confronto sulla progettazione di un nuovo parco, nato come compensazione della forte presenza di infrastrutture dando forma compiuta e garantendo usi pubblici a uno spazio aperto parzialmente coltivato oggi aggregato alla città.

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Joomla
Joomla
Accept
Decline
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline